Zanella 2012-13: iniziative attuate

Vai alla pagina della scuola “Zanella”
Vai alla pagina “Percorsi e attività degli alunni”

LIBRI GIALLI SOTTO L’OMBRELLONE O SULLE VETTE ALPINE

giallo-poliziescoLa scuola “Zanella” insieme alla Biblioteca “Valsugana” propone ai ragazzi e ai genitori delle letture divertenti, appassionanti, misteriose,  per trascorrere momenti di relax estivi. Ecco un elenco di 82 libri (ottantadue!) consigliati dalla dott.ssa  Giorgia Sbordoni della Biblioteca “Valsugana” (sistema bibliotecario urbano di Padova) che verte sui temi del giallo e del poliziesco. Vi auguriamo buone letture! Elenco libri gialli per ragazzi

CHE PIACERE, L’ADOLESCENZA SENZA ALCOOL!

no alcoolPer affrontare il problema dell’abuso alcolico da parte degli adolescen ti i Rotary Club Patavini hanno promosso sin dal 2006 il progetto di prevenzione “Che piacere…” che in questi anni ha coinvolto quasi 20.000 studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Padova e provincia.Il progetto è stato realizzato con il supporto organizzativo della Fondazione Lionello Forin Hepatos Onlus e con la collaborazione ULSS 16 – Università di Padova e della UOS per i Disturbi Cognitivo – Comportamentali in Medicina Interna.

 

PROGRAMMA
17.30 Apertura del convegno
17.45 LO SPIRITO IN CORPO
Spettacolo teatrale
18.40 Le testimonianze dei giovani
19.00 Conclusione dei lavori

 Scarica il programma completo

 

VEDI LA LOCANDINA DELLO SPETTACOLO TEATRALE 

peter iconaMARTEDI’ 26 MARZO 2013, ANDIAMO TUTTI A TEATRO! All’Auditorium S.Gaetano gli allievi dei laboratori teatrali delle scuole “Zanella“, “Mameli”, “Briosco”, “Todesco” mettono in scena lo spettacolo “Peter Play”, un gioco per imparare a volare. I gruppi di ogni scuola rappresentano il loro pezzo secondo il proprio modo di sentire e la propria fantasia. Lo spettacolo inizia alle ore 21.00 e l’ingresso è libero. Partecipiamo numerosi! VEDI LA LOCANDINA

LE TRAGEDIE DELLA NOSTRA STORIA PIU’ RECENTE NEI MONUMENTI PADOVANI – Memoria e luce

libeskindItinerario/laboratorio:  l’itinerario didattico condotto da Roberta LAMON (ViviPadova) vuole ricordare quanto è accaduto nei momenti più difficili della storia recente, quando la barbarie del terrorismo ha tristemente segnato la vita di migliaia di persone innocenti.
ORGANIZZAZIONE DELL’ATTIVITA’:
a- intervento didattico nella classe 3E
b –  (in data diversa) visita guidata  al monumento “Memoria e luce” alle Porte Contarine. Verrà osservato e analizzato il monumento  realizzato dall’architetto Daniel Libeskind, che nel 2003 si era aggiudicato anche il concorso per la ricostruzione di Ground Zero con la Freedom Tower. Fortemente voluto a un anno dagli attentati, il memorial “Memoria e Luce” è un libro aperto, in vetro, è una presenza suggestiva, pienamente inserita nel paesaggio urbano che richiama  i valori della fratellanza e del rifiuto della violenza.

IL CAMPIONE DELLA PORTA ACCANTO

E’ un’idea che si rinnova per il terzo anno con il coinvolgimento di molti campioni. Tre istituti comprensivi padovani , tra cui il nostro, ospiteranno le gesta, i racconti e le testimonianze di chi vive quotidianamente lo sport come stile di vita. IL PROGETTO del comune è quello di  trasmettere ai più giovani i valori della vita sportiva: l’impegno costante, la correttezza, la giusta dose di competizione e l’umiltà, grazie all’esempio di giovani atleti padovani. Martedì 26 marzo,  ci faranno visita alcuni personaggi di spicco dello sport padovano: Alessandro Fabian (triathlon), Cristian Sanavia (pugilato), Alessandra Patelli (canottaggio), Andrea Rampazzo (nuoto pinnato): I ragazzi delle classi 3° B e 3° E  avranno la possibilità di conoscere questi atleti e di ascoltare le loro testimonianze sia sportive che scolastiche.

LEZIONI SULLA SICUREZZA ALL’ENAIP –  SECONDA PUNTATA – l’automobile e l’elettricità

SICUROIl progetto sulla sicurezza, DOPO  AVER ATTUATO SEI ORE DI LEZIONE IN TUTTE LE CLASSI SECONDE,  ha spostato le sue attività all’Enaip, dove un gruppo di docenti ha spiegato  ai ragazzi i comportamenti corretti da assumere in auto ed il funzionamento degli strumenti attivi e passivi per la sicurezza in viaggio. Gli alunni hanno appreso l’importanza dell’uso delle cinture di sicurezza ed il funzionamento,  in caso di incidente, di vari  dispositivi installati nelle automobili (come il pretensionatore, l’airbag, l’ABS , l’Esp e altro); successivamente è stato affrontato il tema dell’elettricità, come si utilizza e quali precauzioni si devono adottare con la corrente elettrica per non venirne colpiti. Gli alunni hanno scoperto la funzione dell’ interruttore magneto-termico, dell’interruttore differenziale e dell’impianto  impianto di messa a terra delle loro abitazioni.

LA CHIMICA DI TUTTI I GIORNI

ViviPadova – La dott.ssa  Gross dell’Università di Padova e ricercatrice del  CNR, ha proposto PER TUTTE LE  CLASSI SECONDE,  un laboratorio con videoproiezioni e discussioni con gli alunni sulla chimica che usiamo ogni giorno. La chimica non è solo fonte di inquinamento ma innanzitutto  è fonte primaria della vita.

 SCIOGLILINGUA E GARA DI DOLCI TEDESCHI

LOC TEDESCOLunedì 4 marzo, alle ore 18,30 al Ristorante Da Gambaro  di Cadoneghe, gli alunni delle scuole secondarie di 1° grado “FALCONETTO”-“GIOTTO”- “ MAMELI”-  “TODESCO”- “ZANELLA” di Padova, “L. DA VINCI” di Saccolongo – “L. DA VINCI” di  Mestrino, si sono confrontati in una divertente gara di scioglilingua recitati in pubblico e di dolci tedeschi realizzati in casa.  La serata è stata piacevolissima, anche se i nostri alunni non si sono piazzati nelle prime posizioni. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con L’Istituto di Cultura Italo-Tedesco e molti altri enti.

COMETE – MOSTRA, RAPPRESENTAZIONE TEATRALE E LABORATORIO  ALL’OSSERVATORIO ASTRONOMICO 

url

L’attività del ViviPadova si è svolta all’interno del Museo La Specola e si è articolata in tre momenti distinti ma collegati tra loro: 1. MOSTRA: osservazione di rappresentazioni grafiche o pittoriche del passato e le moderne e dettagliate fotografie di oggi  sulle comete. 2. LABORATORIO: i ragazzi hanno avuto  modo di eseguire esperimenti sulla formazione del nucleo cometario con ghiaccio secco e terriccio, di simulare il vento e il calore solare e di capire come si formano la chioma e la coda delle comete. 3.SPETTACOLO TEATRALE  in sala JAPPELLI, da titolo: “La Cometa” – di Bernard Le Bovier de Fontanelle (1657 – 1757)

VISITA AL MUSEO DELL’EDUCAZIONE (Università di Padova)

aula scolasticaLa 3E ha visitato, a fine gennaio, il Museo dell’Educazione dell’Università di Padova ed ha assistito alla lezione “ Dal Fascismo alla Costituzione” organizzata dall’Università in collaborazione con ViviPadova. La classe ha potuto prendere  visione di testi e di pagelle e di interessanti documenti audiovisivi dell’epoca fascista.

ROSA PARKS DISSE NO

rosa parksMartedì 5/ gli alunni di 2^D e 3^E hanno partecipato all’attività del Vivipadova “Rosa Parks disse no”. Lettura a cura di Lando Francini sulla storia di un rifiuto che sconfisse il razzismo. È il racconto del giorno in cui, dicendo di no, Rosa Parks iniziò il cammino che portò all’abolizione della segregazione razziale sui mezzi pubblici negli Stati Uniti. (Continua)

La lettura di pagine tratte da “No, il rifiuto che sconfisse il razzismo” di Paola Capriolo, “Contro il fanatismo” di Amos Oz, “Lungo il cammino verso la libertà” di Nelson Mandela, e l’ascolto della canzone di Billie Holiday, sono il punto di partenza per dialogare e riflettere con i ragazzi sul tema dell’uguaglianza, per comprendere il senso delle parole razzismo, segregazione e schiavitù.

SPERIMENTIAMO  AL DIPARTIMENTO DI FISICA DELL’UNIVERSITA’

astrolabioIl 28 febbraio 2013, per tutta la mattinata, la classe 3*D ha partecipato al laboratorio dal titolo “Il moto dei corpi” al Dipartimento di Fisica dell’Università di Padova. La classe ha potuto sperimentare il moto uniforme e accelerato dei corpi attraverso i tubi di Newton, il pendolo e il piano inclinato. Successivamente ha potuto visitare il Museo della Storia della fisica.  Il Museo ha proposto un percorso, attraverso i secoli, dal 1500 al 1700, che ha illustrato la nascita e la maturazione di quella che oggi è nota come la “rivoluzione scientifica”.

SPORT PER TUTTI SECONDO CIASCUNO

urlLe classi 3°A e 3°D hanno partecipato al progetto “Sport per tutti secondo ciascuno“, organizzato dal comune di Padova in collaborazione con varie associazioni che seguono lo sport per i disabili. Le finalità di questa attività sono molteplici, ma soprattutto ci si propone di dare informazioni agli alunni sul mondo dello sport, di sensibilizzare sul vissuto quotidiano delle persone in difficoltà senso-motorie e psichiche, di offrire alcuni spunti sui quali riflettere e perchè no, di aumentare la coscienza sociale.

L’ attività si è svolta in varie fasi: prima i ragazzi hanno visto un filmato tratto dalle Paraolimpiadi londinesi,  nel quale si sono potute vedere le imprese di molti bravissimi atleti italiani e stranieri. Si è poi passati all’attività pratica: con l’ausilio di personale specializzato  i ragazzi hanno sperimentato attività pratiche in situazione di handicap sensoriale e motorio: hanno effettuato dei percorsi con un solo arto inferiore, hanno giocato a  Torball, hanno  fatto un percorso ad occhi bendati con l’ausilio di un bastone, sempre ad occhi bendati hanno riconosciuto degli oggetti, hanno giocato a basket seduti in carrozzina… Una volta finita l’attività pratica hanno  compilato un questionario che ha rivelato una partecipazione molto forte e soprattutto una notevole sensibilità nei confronti di coloro che sono meno fortunati

.

MUSICA A SCUOLA: laboratorio musicale gratuito

under5s

Il Comune di Padova, Settore Servizi Scolastici, propone ad un gruppo di alunni delle classi prime della nostra scuola,un LABORATORIO MUSICALE GRATUITO POMERIDIANO finalizzato alla produzione di Musica d’insieme attraverso la realizzazione di strumenti a percussione, con materiali di recupero. Si invitano i genitori  interessati di far pervenire l’adesione scritta nel modulo consegnato agli alunni entro il 14 febbraio 2013.

Vedi gli orari

PROGETTO ” Penso sicuro”- LA SICUREZZA A SCUOLA

LOGO1Si conclude questa settimana la bella esperienza realizzata nelle classi seconde, in collaborazione con l’Enaip di Padova. Il tema affrontato è stato quello della “Sicurezza a scuola” ed è stato condotto dal Prof. Massimiliano Settin, assieme ad alcuni docenti della nostra scuola. Il ciclo di lezioni, (6 ore per ciascuna classe) è stato affrontato coinvolgendo gli alunni in discussioni, verifiche sul posto, realizzazioni di cartelloni e in una somministrazione di un test finale. Il risultato di questo lavoro nelle classi è riportato nel documento che qui pubblichiamo.

Occhio: Sicurezza a scuola     Occhio! Un punto di vista speciale

TORNANO I GIOCHI MATEMATICI!

Rear view of class raising handsI “Campionati internazionali di Giochi matematici” sono una gara, articolata in tre fasi: le semifinali (che si terranno nelle diverse sedi  a Padova, il 16 marzo 2013), la finale nazionale (che si svolgerà a Milano, in “Bocconi”, il 11 maggio 2013) e la finalissima internazionale, prevista a Parigi a fine agosto 2013. I ragazzi di seconda e terza dovranno consegnare il loro nominativo e la quota d’iscrizione alla loro insegnante di Matematica entro e non oltre sabato 2 febbraio, mentre per gli alunni di prima il termine è giovedì 7 febbraio.

Per saperne di più..

27 gennaio, GIORNATA DELLA MEMORIA

Visione del film “Monsieur Batignole” – Francia 2002 – Regista  Junot – per tutte le classi terze. Leggi la recensione del film.

IMPARIAMO A LEGGERE DI PIU’

 I ragazzi delle classi terze hanno assistito ad una bella lezione della dott.ssa  Giorgia Sbordoni della Biblioteca “Valsugana” (sistema bibliotecario urbano di Padova) su alcuni libri per ragazzi. La tematica, l’Olocausto Ebraico, è stata scelta dalla nostra scuola in preparazione alla giornata della Memoria del 27 gennaio. La Dott.ssa ha raccontato i contenuti di vari libri (ambientandoli nel contesto storico con l’ausilio di diapositive) ed ha letto alcuni brani coinvolgenti ed emozionanti. Ecco la bibliografia consigliata.

L’ALCOOL E’ UN SERIO PERICOLO

A breve, avrà inizio il progetto “CHE PIACERE…” nelle classi terze della “Zanella”. L’intervento si prefigge di prevenire l’utilizzo di alcool in giovane età e sarà condotto dalla dott.ssa  Svanellini.

COME CI RELAZIONIAMO CON I COMPAGNI?

Anche quest’anno, nell’ambito delle attività di orientamento per le classi seconde, verrà  inserito uno spazio sulle problematiche della relazione e della comunicazione.  Il percorso verrà condotto dalla dott.ssa Vera Blasutti, psicologa e psicoterapeuta. In ogni incontro le tematiche teoriche verranno approfondite attraverso i seguenti momenti: 1- esercizio pratico (gioco, dinamica di gruppo, simulata) 2- condivisione di quanto sperimentato 3-“cosa ho imparato” (con resoconto scritto da parte degli alunni)

TEATRO PER LE CLASSI SECONDE!

Dopo la bella esperienza dello scorso anno, anche quest’anno il Comune di Padova offre ai ragazzi della nostra scuola la possibilità di partecipare ad un  laboratorio teatrale. Nel primo incontro di venerdì 21 dicembre 2012  (14,30-16.00), aperto anche ai genitori, verrà presentata l’attività agli alunni delle classi seconde che hanno aderito all’iniziativa. Il percorso proseguirà dopo le vacanze di Natale e si concluderà con una rappresentazione teatrale insieme ad altre scuole della città. Calendario dell’attività

A SCUOLA CON SENTIMENTO

In febbraio 2013 verrà attivato per le classi terze della scuola “Zanella”, il percorso sulle problematiche dell’affettività e della sessualità. L’intervento si articolerà in tre incontri  e sarà condotto dal dott. Giancarlo Ferrari, psicopedagogista e orientatore. A concludere l’attività, verrà organizzato un incontro con i genitori, sabato 23 febbraio 2013 alle ore 11.30, per discutere di ciò che sarà emerso dal lavoro degli alunni. Leggi l’informativa per i genitori.

 LA GUARDIA FORESTALE IN CATTEDRA

Dopo l’uscita didattica sul Monte Venda, alcuni agenti del Corpo Forestale dello Stato sono saliti in cattedra per fare una lezione a tutte le classi seconde. Hanno spiegato le loro varie funzioni e descritto i comportamenti da adottare per la salvaguardia dell’ambiente e di tutti gli eco-sistemi. Riportiamo alcune immagini dell’uscita didattica al Parco Regionale dei Colli Euganei. Vedi le immagini della gita sui Colli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.